Campioncini dal web

by - 15:15



Purtroppo siamo in crisi e a quanto pare lo sono anche le ditte che mandano sì campioncini, ma a fronte del pagamento di una piccola cifra.

Non so se la cosa possa interessarvi ma vi segnalo alcune proposte:

VERDESATIVA:
L'interessato/a deve inviare in busta chiusa € 3.00 in francobolli insieme alla richiesta e all'indirizzo dove inviare i campioni/cataloghi;
oppure
l'interessato/a può effettuare un ordine; in tal caso insieme alla merce saranno inclusi anche diversi campioni/cataloghi omaggio.
ERBORISTERIA MAGENTINA:
Si riceverà un Kit Omaggio con un contributo di € 3,00 
kit erboristeria magentina
SPEICK:
Potete richiedere fino a 2 campioni della gamma Speick compilando tutti i campi contrassegnati con i vostri dati. Li riceverete al più presto.
A causa di richieste false o multiple Vi chiediamo € 2,00 come contributo spese di spedizione, pagabili con carta di credito attraverso Paypal.
Questa somma Vi verrà restituita, come sconto, al vostro primo ordine di prodotti Speick.
In caso contrario, non invieremo i campioni.
NATURA EQUA:
Sono a disposizione campioncini omaggio: mandateci un francobollo da 1,40€ in busta chiusa a Naturaequa, via S.Pio X, 36R, 16147 Genova e li spediremo subito


Io sono sempre dell'idea che i campioncini dovrebbero essere omaggio senza contributi ma a quanto pare le cose stanno cambiando. Ad ogni modo se dovessi trovare altri link aggiornerò il post.
Io penso che tra questi i più vantaggiosi siano Naturaequa e Verdesativa (che tempo addietro mi aveva inviato una busta piena zeppa di campioncini.)



You May Also Like

7 ♥ Commenti

  1. ciao cara, io sono dell'idea che nella vita nessuno ti regala niente, e se bene loro potrebbero usare i sample per farsi conoscere, ritengo che vendere samples o comunque trial sizes (come fa il dr Hauschka) non sia una cosa cattiva.
    Sono sempre molto contenta di ricevere samples di brands che possano interessare a me, ma non sempre mi capita (e più spesso mi capita di dover regalarli a persone che si li apprezzano).
    Sinceramente non ho alcun problema nel pagare per campioncini (in passato l'ho fatto), anche xk potrei scegliere quello che fa x me, senza sprechi (xk tutte sappiamo che tante volte finiscono nel cassetto di turno dimenticato da Dio).
    In paesi come la Germania non si regalano normalmente samples, vedi l'esempio dr. H o martina Gebhardt. Per un paio di euro (1-2) non muore nessuno, specie se sono aziende piccole o familiari.

    Ma questa è la mia personalissima e sincera opinione. Poi ci sono quelle/i che vogliono ricevere sample solo x il gusto di avere "gratis" qualcosa.

    Per non parlare dell'inquinamento .. credo che non fabbricare samples a casaccio sia una idea molto intelligente.

    In particolare, credo che naturaequa si sia un po rotta nel ricevere tante richieste di persone che vogliono ricevere samples tramite posta, pagare solo la spedizione (cioè l'1,40 di €) è corretto.
    Per le altre aziende non mi pronuncio.

    Un bacione cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sì, su questo sono d'accordo.
      Sopratutto per quanto riguarda trial size.

      Diciamo però che la penso un po' diversamente per le piccole bustine.
      Ad esempio Speick..(tra l'altro marca che non conosco) mi sembra però esagerato pagare due euro per due bustine.
      Poi credo dipenda sempre da quello che offrono e quello che uno cerca.
      Io preferirei mini-size a fornte di un contributo un po' più alto piuttosto che bustine. Le bustine sono perfette per creme viso o contorno occhi, diventa diverso quando si tratta di shampoo oppure creme corpo.

      Buon pomeriggio!!

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. beh però credo che fanno bene perché comunque se ti piace il prodotto dopo lo compri (per questo bisogna guardare BENE gli inci x capire se fa o no per te) ti fanno lo sconto. Ad esempio io ho pagato tutta la intera gamma di prodotti al camelia della Sensisana by Martina G. su Violey.com e sono stata molto attenta xk anche se mi attirava anche la linea verde (che non ricordo il nome) sapevo che erano sbagliati.
      Invece guarda te se erano GRATIS e loro mi inviavano gentilmente la linea che non era giusta x la mia pelle... mi ritrovano con un prodotto inutile e sprecato totalmente. Questo penso che sia anche il punto delle aziende.. appunta a non inquinare la terra aggiungendo ulteriori rifiuti al pianeta.

      Per i shampoo possono fare le piccole bottigliette come fa la Belmar Cosmetics (che pure su eccoverde li fanno pagare)o La Saponaria. Anche la aubrey organics fa pagare i campioni a €9 il set. Non mi sembra sbagliato. Siamo solo noi italiani che siamo abituati a queste cose gratis. Booh.. non lo so!
      I trial size del Dr H non sono molto diversi dai sample che si vendono nelle bustine: stessa quantità di prodotto (2 ml), cambia solo che è più "figo" il packaging.

      Un bacio cara!!!

      Elimina
    4. In effetti hai ragione.

      Io spero che inizino a vendere sample dei prodotti di make up.
      Quelli sì che sarebbero interessati!!

      Elimina
    5. DAI TRUCCHI SAREBBE TROPPO BELLI (L) e non solo minerale ma anche tradizionale :) speriamo bene ^^

      ti saluto tesoro è sempre un piacere parlare con te!

      Elimina
  2. Grazie per queste segnalazioni!
    Credo anche io che non abbia senso chiedere un contributo spese per poche bustine, se invece fossero numerose allora il discorso cambia!
    In generale non capisco molto i campioncini in bustina, hanno talmente poco prodotto dentro che spesso non riesci neanche a farti un idea della qualità ed efficacia dello stesso!
    Meglio le mini size!

    RispondiElimina